Don't walk dance | Giulia Pieralisi
15406
page,page-id-15406,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
 

Giulia Pieralisi

Giulia Pieralisi si immerge nel mondo della danza  classica alla tenera eta’ di 3 anni; Inizia i suoi studi presso la scuola Marius Petipa fino al 1998 per poi proseguirli  presso la scuola di danza Demash Ballet con Deborah Masci, diplomata alla Royal Academy of Dancing di Londra, dove si perfeziona affrontando annualmente gli esami  di danza classica con commissione esterna proveniente direttamente dal Teatro Nazionale di Spalato fino al 2007, anno in cui consegue con il massimo dei voti il diploma finale  di danza classica riconosciuto a livello nazionale e internazionale.

giulia

Nel suo percorso accademico partecipa allo stage di Joe Savino direttore artistico del Balletto del Messico, frequenta le lezioni del maestro Boris Tonin Nikish ex direttore del Teatro Nazionale di Spalato con il quale tutt’oggi lei stessa balla e Fausto Galoppi ex membro della Compagnia Crazy Gang di funky i quale oggi collaborano con lei insegando nella sua scuola.
Nel marzo del 2005 vince la borsa di studio per il Summer Intensive alla Washington school of Ballet, Washington DC, dove ritornerà anche nell’estate del 2007. Qui, oltre a perfezionare lo stile modern e choreo, ha la grande possibilità di iniziare a ballare con insegnanti di calibro internazionale quali Carlos Valcarel, Victoria Leigh, Rebecca Wright e Cathrine Brown, interpretando più volte Raimonda.
Nel Marzo 2006 vince la borsa di studio all’Accademia Nazionale di Spalato dove balla con la compagnia per la stagione estiva.
Ad aprile 2008 vince l’audizione per partecipare al Collegiate Summer Intensive presso l’American Ballet Theatre di New York dove continuerà a perfezionarsi fino al 2013 interpretando grandi opere di repertorio come: Don Quixote, Il lago dei cigni, Les Syphilles, Coppelia,Giselle e avvalendosi della grande possibilita’ di poter danzare con i più grandi mentori della danza classica e non solo quali: Jessica Lang (modern e choreo) Melissa Allen Bowman(direttrice artistica del Summer Intensive),Ethan Brown, Leslie Brown,Lupe Serrano, Harriet Clarck, Hilary Cartwright(con la quale collabora organizzando uno stage presso il Demash Ballet in a Roma),Kate Lydon(direttrice dell’ABT studio company) Kevin Mckenzie (direttore artistico della compagnia dell’ABT),Raymond Lukens e Franco De Vita(direttore artistico della Jaqueline Kennedy Onassis School dell’ABT).
Proprio con quest’ultimo inizia il percorso di formazione anche pedagogica di insegnate di danza (National Trainig Curriculum)iniziando il triennio in sede per diplomarsi e diventare insegnante certificata ABT ed ufficializzare l’affiliazione della sua scuola con l’American Ballet Theatre di New York grazie alla quale le sue allieve possono essere esaminate nel loro percorso di formazione accademica.
Nel 2012 partecipa alla produzione di Maria Teresa Nania nello spettacolo La Musa Ritrovata a Citta’ di Castello ed affiancherà nuovamente la coreografa in produzioni minori di Operettapresso il teatro Quirinetta. L’anno successivo prende parte alla produzione di Maurizio Albano nel musical Odissea in Rock.
Nonostante i continui spostamenti e studi oltre oceanici balla costantemente nella compagnia di danza Demash Ballet come solista insieme alla sorella Silvia Pieralisi interpretando ruoli di diverso genere e partecipando a produzioni di vario tipo,ultima quella dello spettacolo Impeto ancora in scena dopo l’esordio del 9 Maggio 2014 prodotto da Deborah Masci la quale affianca anche nell’insegnamento come insegnate di danza classica e moderna nell’omonima scuola dal 2008.
Parallelamente alla sua attività di ballerina quindi, dal 2008 intensifica anche quella di insegnate di danza classica e moderna e coreografa per tutti i corsi accademici scoprendo un grande amore anche nell’attività didattica, motivo per cui segue il complesso programma National Training Curriculum grazie al quale otterrà la certificazione ABT di New York, garantendo un insegnamento accademico esperto e professionale che la porterà nel settembre 2014 ad aprire la sua scuola insieme alla sorella Silvia, la DON’T WALK DANCE.